Il marchio INDIGO

SC IMG_4030

Indigo (Intercultural Development in favour of Gender Opportunities) è stato un progetto triennale co-finanziato dall’Unione Europea attraverso fondi EuroAid e promosso da tre associazioni: Cospe (Italia), Xiangyuanyou – Associazione per l’alleviazione della povertà (Cina) e Casw – China Association of Social Work (Cina). Il progetto intendeva contribuire a migliorare le condizioni di vita di chi vive in zone rurali e ridurre i flussi migratori dalla campagna alla città, sostenendo il processo di empowerment delle donne delle zone rurali attraverso la creazione di opportunità di lavoro e un rinnovato sviluppo di antiche tradizioni di produzioni locali.

Anche il progetto Indigo è stato realizzato nelle tre province Sichuan, Hunan e Guizhou con gruppi di donne dei gruppi minoritari di Qiang, Tujia e Miao.

In sintesi, il progetto INDIGO mirava a:cospe30-20140225161010

  • Contribuire a migliorare le condizioni di vita delle/dei residenti in alcuni paesini abitati dalle minoranze Miao, Qiang e Tujia, e ridurre il flusso migratorio dai villaggi rurali alle città;
  • Potenziare le espressioni di cultura tradizionale delle minoranze Miao, Qiang e Tujia;
  • Sviluppare una consapevolezza sulle tematiche di protezione dell’ambiente naturale e promuovere l’uso di materie prime naturali.